//
stai leggendo...
Militari e Spazio

Nel 2045 fine dell’umanità. Arrivano le macchine autocoscienti

Nel 2045 “le principali specie non saranno più gli esseri umani, ma le macchine“, afferma Louis A. Del Monte, fisico e autore del libro ‘The Artificial Intelligence Revolution‘. Egli mette in guardia su possibili problemi con le macchine.

Del Monte ha rivelato al periodico ‘Business Insider‘ i suoi pensieri inerenti l’intelligenza artificiale e la singolarità, un punto imprecisato nel futuro dove non solo l’intelligenza artificiale supererà la propria intelligenza, ma che supererà anche l’intelligenza umana nel suo complesso.

Oggi non esiste nessuna legislazione sulla quantità di intelligenza che una macchina potrà avere e come possa essere interconnessa. Se questo continuerà, guarderemo alla tendenza esponenziale. Andremo a raggiungere la singolarità entro il lasso di tempo che la maggior parte degli esperti prevede. A partire da qui, le principali specie non saranno più gli esseri umani, ma bensì le macchine“, dice lo specialista.

Secondo Del Monte, il processo non andrà ad assomigliare ad una guerra in stile ‘Terminator’. “Nella prima parte del mondo successivo alla singolarità, uno degli scenari è che le macchine cercheranno di trasformare gli esseri umani in cyborg [in parte umano, in parte macchina],” afferma. “Le macchine faranno grandi progressi nella tecnologia medica, la maggior parte degli esseri umani avranno più tempo libero e andranno a pensare che non avevano mai avuto di meglio.”

Tuttavia, secondo il fisico, il problema è che le macchine ci vedranno come “una specie imprevedibile e pericolosa“. Del Monte crede che le macchine diventeranno autocoscienti e avranno la capacità di proteggere se stesse. L’esperto crede che le macchine “potrebbero vederci nello stesso modo in cui vediamo gli insetti nocivi, che siamo una specie instabile che crea le guerre, che siamo in possesso di armi per distruggere il mondo e creare virus informatici“.

Fonte articolo (link)

Fonte immagine (link)

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: