//
stai leggendo...
ARTICOLI

Incontro Ravvicinato del Secondo Tipo in Missouri?

Il The Christian County Headliner News è un quotidiano online della Contea Cristiana (Christian County) del sud-ovest del Missouri che si occupa, così si legge su loro sito, “di fornire diffusione delle notizie riguardanti la politica locale e toccanti storie di persone comuni che effettuano cose straordinarie“.

Il The Christian County Headliner News, che copre tutto il territorio composto da circa 77.000 abitanti e che ha il suo capoluogo di nome Ozark, è stato insignito del riconoscimento dall’associazione Missouri State Teacher per l’eccellenza nel giornalismo locale e per la serietà coi cui propone le notizie e come vengono indagate.

Non risulta quindi strano che un argomento importante e complesso come quello degli UFO – e le presunte entità ad essi correlati – faccia capolino su quelle pagine, con un caso ‘ai confini della realtà’.

Il caso di cui si occupa il The Christian County Headliner News sarebbe avvenuto nella zona di Shannon (Dent County) il giorno 18 settembre 2014.

Questa contea è una delle zone più rurali del Missouri, con una densità abitativa di 20 persone per miglio quadrato. Ci sono, però, alcune aree della contea – soprattutto più a sud – dove la popolazione è molto meno concentrata. Ed è in queste zone, vicino al confine meridionale con Shannon County, che sarebbe avvenuto l’anomalo episodio.

Una coppia, formata da marito e moglie, erano a godersi la frescura, in tutta serenità, poche ore dopo il tramonto.

Racconta il marito: “gli unici suoni che si udivano erano quelli di un occasionale gufo, di rane nel laghetto e di un branco di coyote come se stessero inseguendo un coniglio. Poi notai che i suoni si stavano affievolendo – uno dopo l’altro – e arrivare fino a noi da sud come un onda silenziosa. Poi mia moglie mi disse, ‘Guarda quelle strane luci su quel velivolo’.”

Ciò che mia moglie mi indicò, si trovava dietro ad un grande albero da dove mi trovavo. Così decisi di fare un paio di passi verso sinistra per vedere meglio. Fu così che vidi un qualcosa di strano. Erano tre luci, non estremamente luminose, ma di un meraviglioso colore verde blu.”

Su un normale aereo“, continua il testimone principale, “la luce di atterraggio di colore bianco è più luminosa e posta frontalmente, con luci lampeggianti rosse e verdi ai vertici delle ali. Ma queste erano tutte dello stesso, strano, colore, della stessa dimensione, e nessuna di esse lampeggiava“.

Quando arrivò sopra di noi, il silenzio divenne assordante. I nostri cani abbaiarono a tutto spiano, ma erano semplicemente seduti, lì, a guardare quella cosa con noi. Il cane più anziano d’età….agitò anche la coda un paio di volte!“.

Il velivolo era a bassa quota e abbastanza lento. Questo comportamento ci ha permesso, grazie al bagliore emesso dalla luce di un palo di fronte a casa nostra, di vedere chiaramente la forma dell’oggetto. Era un triangolo con tutti e tre i lati uguali, sembrava essere scuro, di colore grigio opaco. Ciò che veramente ci sorprese erano le sue dimensioni. Ho sentito parlare di tante persone che descrivono enormi triangoli che raggiungono dimensioni massime come quelle di portaerei, ma se si confronta, quello che io e mia moglie abbiamo visto, con quelle di un aereo privato, le dimensioni erano più contenute. Non abbiamo notato alcuna cabina di pilotaggio. Le luci erano nella parte inferiore di quella cosa e gli angoli del velivolo sembravano un pò arrotondati“.

Si muoveva così lentamente che, io e mia moglie, avemmo il tempo di girare per la casa e guardarlo partire con una velocità molto contenuta. Il tempo totale dell’avvistamento fu di circa cinque o sei minuti. Come volò via, i rumori della notte tornarono gradualmente e completamente alla normalità“.

Fin qui la descrizione dell’avvistamento.

Secondo l’articolo apparso sul The Christian County Headliner News, l’Incontro Ravvicinato del Secondo Tipo avvenuto è particolarmente intrigante. Oltre ad affermare che la zona non è nuova per quanto concerne strani incontri, rivolgendo l’attenzione al caso pocanzi menzionato si afferma che le dimensioni del velivolo era ‘anomale’ rispetto a quelli della stessa categoria di appartenenza, inoltre anche la silenziosità del velivolo (compresa quella di strane creature correlate a queste apparizioni) è spesso segnalata in casi di questo genere, tanto da meritarsi la menzione speciale di ‘Effetto Oz‘. Ma senza dubbio, conclude l’articolo, l’elemento più rilevante di questo caso è quello della coda scodinzolante da parte del cane più anziano mentre osservava il passaggio dell’UFO sopra la sua testa. Una reazione molto tipica da parte di animali domestici (ma non solo) in caso di incontri ravvicinati di vario tipo è quella di scappare, terrorizzati, e nascondersi, ma nel caso in questione nessuno dei loro cani mostrò alcuna traccia di paura e uno di essi sembrò offrire, a chi o cosa fosse a bordo del mezzo aereo, un saluto amichevole.

Davvero, se vero, un caso ai ‘confini della realtà’.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: