//
stai leggendo...
Documenti

La CIA rilascia 13 milioni di pagine di documenti declassificati

La CIA (Central Intelligence Agency) statunitense ha rilasciato circa 800.000 documenti, comprendenti circa 13 milioni di pagine, di qualsiasi formato e scopo, prima solo accessibili – e per poche ore – su alcuni computer di una biblioteca presso l’Archivio Nazionale del Maryland.

I documenti parlano di avvistamenti e studi sugli UFO, medium, esperimenti di Uri Geller e del progetto “Stargate”, progetto questo che si occupava di poteri psichici e percezioni extrasensoriali. Ma non mancano documenti ancora più insoliti, come quello che menziona una “ricetta per l’inchiostro invisibile”.

Il risultato è stato possibile grazie a lunghi sforzi da parte di avvocati e sostenitori per la libertà di informazione, senza scopo di lucro, che aveva mosso una causa contro la stessa CIA, che ora è costretta a mettere online, per tutti, questo prezioso materiale.

L’archivio in questione è stato denominato CREST (the CIA Records Search Tool).

Advertisements

Discussione

Un pensiero su “La CIA rilascia 13 milioni di pagine di documenti declassificati

  1. Valore di carta straccia, c’è ben altro.

    Pubblicato da poker82013 | 26 gennaio 2017, 9:24 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: