//
Archivi

SETI

Questo tag è associato a 10 articoli.

Civiltà extraterrestri utilizzano immense “vele di luce”?

Non passa giorno che non solo noi ufologi, ma anche autorevoli ricerche scientifiche continuino ad “indottrinare” l’opinione pubblica sul fatto che non solo là fuori non siamo soli, ma che la presenza di qualcuno o qualcosa di intelligente, tecnologico, avanzato sia indicato come la norma, e non l’eccezione, in uno sconfinato e infinito universo visibile. Si attende … Continua a leggere

NASA: “Strategia per proteggere la Terra da creature extraterrestri”

Le agenzie di esplorazione spaziale, sia oggi che in futuro, sono di fronte a una grande sfida: proteggere la vita sulla Terra da potenziali microbi alieni e difenderla anche da potenziali creature aliene che possono contaminare i nostri microbi. L’ambiente medio di Marte non è ancora noto con grande dettaglio, e ciò può costituire – … Continua a leggere

Neil deGrasse: “Gli extraterrestri ci vedrebbero come animali domestici”

L’astrofisico e divulgatore americano Neil deGrasse ritiene che una civiltà extraterrestre sufficientemente intelligente non avrebbe alcun interesse negli esseri umani e nel caso in cui avesse un contatto con noi, ci tratterebbe come un animale domestico. Neil deGrasse, che ha qualche tempo fa ha presentato la nuova produzione del programma divulgativo “Cosmos“, del quale Carl … Continua a leggere

Come annunciare al mondo la scoperta di una vita extraterrestre?

Se un giorno scoprissimo la vita extraterrestre, come verrebbe annunciata al mondo intero la notizia? La trasmissione di notizie nella cultura mondiale è fondamentalmente cambiata nel corso degli ultimi tre decenni. Il grande pubblico, nella stragrande maggioranza, tende ad assorbire fatti e storie su scale temporali sempre più veloci. La mente è pressoché imballata, e … Continua a leggere

Seth Shostak: “Una nuova specie umana nel 2100”

Il direttore del SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence) Seth Shostak ha affermato che l’umanità, come la conosciamo, scomparirà alla fine di questo secolo come conseguenza dei progressi scientifici e tecnologici. Secondo Shostak, durante il Ventunesimo secolo avranno luogo “tre grandi cose, che non saranno necessariamente malvagie“. Il primo grande evento, nelle parole del direttore del … Continua a leggere

Il SETI rileva “mega struttura aliena” attorno ad una stella distante?

Il lavoro del telescopio spaziale Kepler è quello di trovare pianeti lontani che potrebbero ospitare la vita. Ma, come riporta The Atlantic, gli scienziati stanno esplorando la possibilità che il telescopio abbia rilevato qualcosa di ancora più eccitante. Per quattro anni, il telescopio ha fissato una porzione di cielo, in attesa dell’oscuramento di stelle, significante … Continua a leggere

La scoperta degli extraterrestri e l’estinzione umana

Continuano gli appelli di molti scienziati a non cercare di entrare in contatto con civiltà extraterrestri, il rischio per l’umanità sarebbe quello di…essere spazzata via dal pianeta Terra. Oltre ad essere ostili, eventuali civiltà extraterrestri potrebbero essere molto maliziose e inviarci il progetto di una macchina in grado di prendere in consegna il pianeta Terra. … Continua a leggere

Astronomo britannico: “Il primo contatto alieno? Proveniente da macchine”

Il contatto alieno è probabile che arrivi da “macchine viventi” su altri pianeti al di fuori del nostro sistema solare, ha dichiarato l’astronomo reale britannico, Martin Rees. Il professor Rees, 72 anni e lord inglese, ha dichiarato al Cheltenham Science Festival che non sta ‘trattenendo il respiro’ per segnali di vita extraterrestre, ma se dovesse … Continua a leggere

Estinzione umana se si inviano messaggi agli extraterrestri

Un piano per irradiare potenti messaggi radio per possibili civiltà aliene su pianeti lontani ha causato il terrore tra alcuni scienziati i quali credono che ciò potrebbe significare la condanna a morte per l’umanità sulla Terra. Figure protagoniste dietro gli oltre 50 anni del SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence), che utilizza i radiotelescopi per ascoltare … Continua a leggere

Scienziata dell’Università del Connecticut: “scopriremo alieni artificiali, non omini verdi”

In una intervista apparsa su Daily Mail, Susan Schneider, professore associato di Filosofia alla Università del Connecticut e autrice di molti articoli sulla vita aliena, allineandosi ad altri scienziati come Stephen Hawking, Steven J. Dick, Seth Shostak e Richard Dawkins, ha dichiarato che la vita extraterrestre intelligente con cui, si ipotizza, avremo il primo contatto … Continua a leggere

Archivi